HOSTGUESTcasetta

Articoli del Blog

Torna al Blog

16/01/2017, 15:33



Filiciusa-Milia-Rifugio-Galvarina


 Esplorare i sentieri dell’Etna per ammirare le meraviglie della natura



Difficoltà: medio / facile.
Punto di partenza: cancello Demanio Forestale Regionale Filiciusa Milia (m. 1685 slm).
Punto di arrivo: Rifugio Galvarina, 1878 m. s.l.m. .
Lunghezza: 5,7 Km, facilmente percorribile a piedi od in mountain bike.


COME ARRIVARE AL CANCELLO DELL’’INGRESSO DEL  DEMANIO FORESTALE REGIONALE FILICIUSA MILIA:


Da CATANIA dirigersi a Nicolosi, quindi proseguire per la strada provinciale SP92 in direzione Etna Sud per circa 14 Km fino alla deviazione verso il Parco Avventura (segnaletica presente). Superato il Grande Albergo si incontra sulla sinistra il Rifugio Ariel (Ragalna, presente su google maps) e proseguire fino ad arrivare ad uno slargo sulla sinistra che funge da posteggio. Lasciare la macchina e dopo una decina di metri sulla destra si trova il cancello del demanio. 
Il grande cancello verde segna l’inizio del demanio forestale di Serra La Nave. Da qui parte una pista asfaltata che attraversa la pineta, passando dall’Orto Botanico di Nuova Gussonea dove si trovano varie specie vegetali tipiche dell’Etna. Seguendo facilmente quest’unica strada, si giunge ad un bivio al cui centro si trova l’altare di San Giovanni Gualberto, protettore del corpo forestale. Si prosegue a sinistra e dopo un centinaio di metri sempre sulla sinistra, si apre su una strada sterrata da cui inizia la pista altomontana. Seguendo questo bellissimo percorso (non lasciare mai la strada principale) con discrete salite dove si alternano tratti di bosco di Pino laricio a brulle distese laviche colonizzate da ginestra, tanaceto, romice, poa,  festuca, pulvini di astragalo, betulle, spinosanto, ginepro, si arriva al rifugio "Galvarina".
Il rifugio è dotato di camino, sedili in muratura ed un tavolo in legno. All’esterno è presente una cisterna di acqua non potabile. E’possibile pernottare con il sacco a pelo. Buon divertimento!



1
Create a website